Servizio Civile in ADMO Emilia Romagna

A seguito dei colloqui tenutesi nelle Sedi di attuazione del Progetto “Quando un sì può salvare una vita”, siamo a pubblicare la Graduatoria
I candidati selezionati saranno contatti nei prossimi giorni dalle Sedi di riferimento

ADMO Emilia Romagna ti propone di vivere questa esperienza unica condividendo attività e obiettivi generali e specifici del Progetto “QUANDO UN SÌ PUÒ SALVARE UNA VITA”:

Scarica la graduatoria

Informazioni utili

Sedi di attuazione e Posti disponibili

Il progetto sarà attivo sulle Province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Forlì-Cesena, Ferrara e Faenza. Per ogni Sede ADMO provinciale saranno disponibili 2 posti (16 posti complessivamente).

Requisiti di ammissione

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia;
  • aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Non possono presentare domanda i giovani che:

  • appartengono ai corpi militari e alle forze di polizia;
  • abbiano già prestato o stiano prestando servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
  • abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Presentazione delle domande

La domanda di partecipazione dovrà pervenire all’ente esclusivamente secondo le seguenti modalità:

  1. con Posta Elettronica Certificata (PEC) – art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 – di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;
  2. a mezzo “raccomandata A/R”;
  3. consegna a mano.

Il termine per l’invio delle domande via PEC o a mezzo raccomandata A/R è fissato al 28 settembre 2018. In caso di consegna della domanda a mano il termine è fissato alle ore 18.00 del 28 settembre 2018; l’ente appone sulla domanda un timbro recante data e orario di acquisizione.

Le domande trasmesse con modalità diverse da quelle sopra indicate e pervenute oltre i termini innanzi stabiliti non saranno prese in considerazione.

La domanda, firmata dal richiedente, deve essere:

  • redatta secondo il modello riportato nell’Allegato 3 al presente bando, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e avendo cura di indicare la sede per la quale si intende concorrere;
  • accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale;
  • corredata dall’Allegato 4 relativo all’autocertificazione dei titoli posseduti; tale allegato può essere sostituito da un curriculum vitae reso sotto forma di autocertificazione ai sensi del DPR n. 445/2000, debitamente firmato;
  • corredata dall’Allegato 5 debitamente firmato relativo all’informativa “Privacy”, redatta ai sensi del Regolamento U.E. 679/2016.

Nello specifico, per presentare domanda ad ADMO Emilia Romagna a seconda della modalità scelta:

  • L’indirizzo pec è [email protected]
  • La raccomandata è da inviare alla Sede ADMO provinciale presso cui si vorrebbe prestare servizio (vedi Progetto in Sintesi);
  • La consegna a mano è da effettuare sempre presso la Sede provinciale, tutte le mattine dal lunedi al venerdi dalle 9.00 alle 12.30

Colloqui di selezione

Lunedì 1 Ottobre 2018

Colloqui per la sede di Bologna dalle 9.00 alle 10.30, Forlì-Cesena dalle 12 alle 13.30, Faenza dalle 15.00 alle 16.30

Mercoledì 3 Ottobre 2018

Colloqui per la sede di Modena dalle 14.00 alle 15.30.

Mercoledì 10 Ottobre 2018

Colloqui per la sede di Ferrara dalle 10.00 alle 11.30.

Venerdì 12 Ottobre 2018

Colloqui per la sede di Piacenza dalle 10.30 alle 12.00, Parma dalle 13.30 alle 15.00 Reggio Emilia dalle 16.30 alle 18.00.

La pubblicazione del calendario dei colloqui ha valore di notifica della convocazione a tutti gli effetti di legge e il candidato che, pur avendo inoltrato la domanda, non si presenta al colloquio nei giorni stabiliti senza giustificato motivo è escluso dalla selezione per non aver completato la relativa procedura.

Per ricevere ulteriori informazioni: Segreteria Regionale ADMO, Telefono: 0594224413 – 3926119862, Mail: [email protected]

Domande frequenti

Che età è necessario avere per partecipare?

Possono fare domanda i giovani che hanno tra i 18 e i 28 anni

A quanti progetti posso partecipare?

Occorre scegliere 1 solo progetto tra tutti quelli inseriti nel bando.

Come posso partecipare?

È necessario compilare i moduli di domanda e consegnarli all’ente titolare del progetto scelto entro la scadenza del bando.

Diventa Donatore

Potresti essere TU la speranza di vita per un paziente in attesa di trapianto.

Sostienici

Il tuo contributo è fondamentale per sconfiggere la leucemia e gli altri tumori del sangue.

Diventa Volontario

Partecipa e scopri quanto è bello far parte di ADMO.