ADMO Emilia-Romagna insieme ad Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, Campus di Cesena e di Forlì.

0 Commenti
2264 Visite

Inizia una nuova avventura per ADMO Emilia-Romagna, tutta digitale, insieme ad Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, Campus di Cesena e di Forlì.

I Presidenti dei due Campus romagnoli e i Coordinatori dei singoli Corsi di Laurea hanno permesso interventi di sensibilizzazione e informazione con gli esperti ADMO che hanno parlato agli studenti collegati online, spiegando la condizione in cui si trovano ora, a causa dell’emergenza Covid19, i pazienti oncoematologici in attesa di un trapianto di midollo osseo.
Cambiano le modalità di intervento, la forma del progetto ma sicuramente non la sostanza: l’invito per tuttivi giovani dai 18 ai 35 anni compiuti è quello di diventare potenziali donatori di midollo osseo per salvarevuna VITA.

Il Coronavirus non ha fermato il messaggio di solidarietà di cui ADMO ER è portatrice: l’Associazione ha saputo proporsi in maniera dinamica e coerente rispetto alle disposizioni di sicurezza attive in questo momento storico.

Un ringraziamento doveroso va ai Presidenti dei Campus di Cesena e Forlì, ai Coordinatori, ai Docenti e allo Staff UNIBO che hanno scelto di dare spazio nelle canoniche ore di e-learning al nostro progetto.