Match on the Road

0 Commenti
320 Visite

In viaggio su una ruota per Admo Emilia Romagna.

Ciao, sono Cataldo, ho 30 anni. Sono nato a Cariati, un piccolo paesino in provincia di Cosenza a metà tra mare cristallino e colline. Dovete sapere che qualche anno fa sono guarito da una malattia ematologica, un linfoma. A Bologna sono stato guarito e sono letteralmente rinato a una nuova vita.

Oggi che sono guarito voglio mettermi in strada per aiutare Admo e diffondere l’importanza di diventare donatore di midollo osseo.

Mi metto in viaggio, voglio affrontare questa sfida per dare una nuova speranza di vita a chi è in attesa di un trapianto.

Bastano appena 35 euro per permettere ad Admo di iscrivere un nuovo donatore al Registro Italiano grazie al progetto MATCH AT HOME.

Ecco il perché di questa raccolta fondi voglio regalare ad Admo 100 nuovi donatori per un totale di 3500 euro.

Perché in monociclo? La difficoltà di imparare ad usarlo, la concentrazione, la forza, l’equilibrio che richiede sono le caratteristiche comuni con il periodo di malattia e di cura e poi per me è importante superare i propri limiti ed avere il coraggio di fare cose che sembrano impossibili.

Io andrò in viaggio alla scoperta di nuovi luoghi, nuove città con un mezzo così insolito e allo stesso tempo giusto perchè permetterà l’iscrizione di nuovi donatore “direttamente da divano di casa propria”.

Perché vorrei condividere con voi questo viaggio? 

Perchè vorrei che insieme donassimo donare una nuova speranza di vita a quelle duemila persone in attesa di un trapianto la stessa speranza che è stata ridata a me con la guarigione.

Partirò da Bologna l’11 giugno per arrivare fino a Nizza, arrivo previsto il 21 di giugno per un totale di circa 600 km.

Sostieni il viaggio di Cataldo e regala un donatore ad Admo